Bonus videosorveglianza 2020

Prorogato e valido anche quest’anno, il bonus sicurezza 2020, riguarda  le spese che i contribuenti fanno per mettere in sicurezza la casa e rientrano nel piano di “detrazione delle spese di ristrutturazione 2020”.
Già valido dall’anno 2016, questa agevolazione fiscale permette di portare in detrazione il 50% delle spese sostenute per installazione di impianti di videosorveglianza che abbiano l’obiettivo di aumentare la sicurezza per la casa del contribuente che coglie questa opportunità di risparmio a fronte di un investimento nella sicurezza della propria abitazione.
Ma entriamo nel merito della normativa per capire quali spese sono riconducibili alla videosorveglianza.
Le spese riconosciute:
  • Installazione di porte o portoni blindati
  • Acquisto di serramenti o serrature con rilevatori di effrazione
  • Spese per rafforzamento delle finestre o delle grate
  • Installazione di rilevatori di apertura porte e serrande
  • Acquisto vetri antisfondamento o anti-intrusione
  • Installazione di videocamere collegate con centri di vigilanza privati
  • Spese per apparecchiature di antifurto, anti-intrusione, sicurezza
  • Tutte le spese di perizia o spese tecniche
 
Documentazione da presentare
  • Invio raccomandata A/R alla ASL per comunicazione inizio lavori
  • Presentazione ricevute di bonifici all’azienda installatrice e ai periti
  • Presentazione delle Fatture
  • Indicazioni relative alle migliorie apportate (ricordiamo che si tratta di bonus legato alla ristrutturazione)
  • Documentazione dell’immobile (accatastamento)
 
Come pagare per avere il rimborso del 50%
Le spese del bonus sicurezza 2020 possono essere effettuate solo attraverso
il “bonifico parlante” che può essere predisposto sia in banca che alle Poste.
Quali contribuenti possono accedere a questo bonus fiscale Sicurezza 2020?
Il budget dedicato al provvedimento potrebbe essere riconfermato tra i 2 ed i 3 milioni di euro. No si parla di rimborso della metà della cifra spesa, ma di un credito di imposta.
Per tutte le altre informazioni scrivici compilando il form di contatto qui sotto.

Noi di Phone Progetti realizziamo impianti di videosorveglianza e sistemi anti-intrusione in queste città delle Marche:

Fermo
Porto San Giorgio
San Benedetto del Tronto
Ascoli Piceno
Ed in queste città dell’Abruzzo:
Pescara e provincia

Teramo e provincia

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Numero di telefono (opzionale)

Ubicazione immobile

Richiedi di beneficiare del bonus sicurezza Scegli...SINO

AUTORIZZAZIONE al Trattamento dei dati personali
(D.lgs 196/2003, Legge sulla Privacy)

Codice di verifica

Comments are closed.